La corruzione s…

Digressione

La corruzione si combatte in tribunale, si combatte a scuola e si combatte nella società:
è vero quello che Antonio di Pietro suggerisce per per i tribunali, ma non basta, si deve anche coltivare una cultura della correttezza come antidoto giusto e necessario contro l’ignoranza , la paura ed il pregiudizio che ci impediscono di uscire una volta per tutte dalla crisi che ci attanaglia.
La nostra convivenza civile si basa troppo spesso su un “perdonismo” che poco ha a che fare con la parola di Gesù e molto con l’interesse illegittimo di chi evade .
Queste usanze , radicate in chissà quanti secoli di complicità tra malgoverno, corruzione ed omertà hanno portato e portano ad un’anarchia diffusa che giustifica culturalmente qualsiasi forma di prescrizione e di condono.
Dobbiamo vincere questa sottocultura lassista che ci corrode dentro, anche attraverso la riduzione della prescrizione nei processi, ma non solo: io propongo di eliminare la prescrizione per i reati fiscali, retroattivamente per gli ultimi cinque anni, per obbligare almeno i delinquenti a rispettare i loro impegni verso lo Stato e la società.
Michele Partesotti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...