CALIFORNIA DREAMIN

Standard

california

California dreamin

Negli USA l’amministrazione Obama ha introdotto finanziamenti per 787 mld di dollari attraverso il “American Recovery and Reconstruction Act”,finanziamenti giudicati “sottodimensionati” da P. Krugman, e che pure hanno consentito di uscire da una grave crisi endogena

I dati sulla crescita della spesa pubblica in Europa invece  dimostrano chiaramente, a partire dai paesi più indebitati, che non c’è un legame di causa ed effetto tra taglio della spesa pubblica – crescita economica e diminuzione strutturale del debito,ma che casomai è l’aumento del gettito tributario dovuto alla crescita delle esportazioni con un alto valore aggiunto, che ha consentito alla Germania di mettere sotto controllo la spesa pubblica

Ma allora se si analizzano i trattati che secondo la Commissione impongono sempre  il taglio della spesa pubblica

l’art 2 co 2 del   TRATTATO SULLA STABILITÀ,.. prevede tra l’altro che Il presente trattato si applica nella misura in cui è compatibile con i trattati su cui si fonda l’Unione europea e con il diritto dell’Unione europea…”

e  l’art 3 del trattato di Lisbona su cui si fonda l’Unione prevede che

L’Unione …. Si adopera per lo sviluppo sostenibile dell’Europa, basato su una crescita economica equilibrata e sulla stabilità dei prezzi, su un’economia di mercato …., che mira alla piena occupazione e al progresso sociale,

E’ evidente che continuare su tagli programmati in periodi di mancata crescita economica  è controproducente perché è solo  una crescita economica di almeno 2 punti che può consentire di ridurre il debito senza compromettere la sostenibilità dello stato sociale e con esso l’economia sociale di mercato basata sulla piena occupazione.

Invece di temporeggiare in attesa della flessibilità di una Germania che forse ha anche questa virtù, ma non verso chi vuole affossare, i paesi europei ancora senza una crescita economica adeguata farebbero meglio tutti insieme a pretendere una politica di investimenti europei decente o, in alternativa, la sospensione del patto di stabilità, così come previsto dal patto stesso , quando i vincoli diventano insostenibili

Annunci

QUANTI GIORNI SI VA A SCUOLA

Standard

A SCUOLA

GIORNI DI LEZIONE NELLE SCUOLE PUBBLICHE EUROPEE

BELGIUM 180 184 g

DENMARK 200 G

ESTONIA 175 G

FINLAND 188 G

FRANCE 185 (2003) INIZIO SCUOLA 2 SETT / FINE IL 4 LUGLIO
– 2 SETT VACANZE AUTUNN
– 2 SETT NATALE
– 2 SETT CARNEVALE
– 2 SETT PASQUA/PRIMAVERA
– 9 SETT ESTIVE

GERMANY 200 G (2003)

HUNGARY 181 G

IRELAND 183 G

ITALY 200 G

NL 200 G (2003)

ROMANIA 177 G

SPAIN 175 5

TURKEY 180 G

GB 195 G (380 HALF DAYS)

EIRE 200 G

SCOTLAND 190 G

Statistiche pubblicate da Euridyce (2015)